Calanda Glatsch: non solo la birra più rinfrescante, ma anche una delle migliori birre in Svizzera

Al primo Swiss Beer Award, svoltosi a Berna, Calanda Glatsch ha sbaragliato la concorrenza.

La new-entry del birrificio Calanda convince la giuria con il suo valore aggiunto sul piano del gusto e delle caratteristiche sensoriali. Aggiudicandosi la medaglia d’oro, la birra Glatsch dà prova della consolidata competenza nell'ambito della birrificazione del birrificio tradizionale Calanda di Coira.

Mercoledì sera, presso la Bierhübeli di Berna, il birrificio Calanda ha dimostrato che le sue novità prodotto soddisfano anche gli standard qualitativi più rigorosi. Durante una festosa cerimonia di premiazione, infatti, la birra Calanda Glatsch, new-entry dell’assortimento Calanda, si è aggiudicata la medaglia d’oro. Il birrificio di Coira si pone come obiettivo principe quello di sviluppare nuovi stili di birra e dunque di ampliare il proprio assortimento e promuovere la cultura della birra. Alla vigilia della premiazione, la giuria, composta da 32 esperti, aveva sottoposto ben 217 birre a un’attenta valutazione sensoriale.

Freschezza naturale e gusto rinfrescante delle montagne grigionesi

Calanda Glatsch (in romancio Glatsch significa "ghiaccio") è una birra lager sottoposta a un processo di birrificazione del tutto particolare, che prevede la maturazione a temperature glaciali. ll risultato è una birra straordinariamente delicata. Questo processo di birrificazione innovativo e l’acqua pura delle montagne dei Grigioni conferiscono alla birra Calanda Glatsch un gusto unico. La maturazione a -3,5°C termina in un serbatoio di raffreddamento appositamente predisposto all’interno del birrificio Calanda di Coira. Ma a sottolineare la speciale caratteristica rinfrescante non è solo il prodotto, bensì anche la confezione: un elemento termico diventa blu non appena la birra ha raggiunto la temperatura ideale.

La prima premiazione della birra a livello nazionale 

Lo Swiss Beer Award 2017 è il primo concorso nazionale per la premiazione delle migliori birre in Svizzera. Tutti i birrifici svizzeri e del Principato del Liechtenstein sono stati invitati a presentare le proprie birre per una valutazione indipendente, composta da un’analisi di laboratorio e da un esame sensoriale. Lo Swiss Beer Award si pone come obiettivo quello di far conoscere al pubblico il panorama svizzero della birrificazione con la sua vastissima varietà di birre nonché la sua elevata qualità. Con oltre 780 birrifici ufficiali, la Svizzera può essere definita il più grande eldorado dei birrifici al mondo. Aggiudicandosi il massimo riconoscimento per Calanda Glatsch, il birrificio Calanda dà prova della propria consolidata competenza nell’ambito della birrificazione e dei progressi fatti nello sviluppo di nuovi stili di birra, in grado di convincere pienamente anche sul piano del gusto.

Materiale fotografico

Download

zip, 11 MB

Informazioni su Calanda

L’inconfondibile paesaggio alpino del Cantone dei Grigioni è la patria di Calanda. Da oltre 230 anni questa birra straordinaria viene prodotta a Coira utilizzando l’acqua pura delle montagne grigionesi. Grazie al suo sapore fresco e aspro, accompagnato da un’ineguagliabile freschezza naturale, Calanda può contare su un’ampia comunità di cultori in tutta la Svizzera. Con Calanda Glatsch (termine romancio per “ghiaccio”), il birrificio Calanda ha lanciato nel 2017 una birra lager molto particolare. La maturazione “ghiacciata” a -3,5°C le conferisce infatti un gusto particolarmente rinfrescante e delicato.

Condividere questa pagina

Video

Marchi

Twitter
@Heineken_CH

Il nostro business sostenibile

Siamo lieti di darLe il benvenuto sul nostro sito web. Ci impegniamo per una comunicazione attendibile. Prima di continuare La preghiamo quindi di inserire la sua data di nascita. Buon divertimento!

CI SCUSIAMO MA PER POTER VISITARE QUESTO SITO È NECESSARIO AVERE L'ETÀ LEGALE PER BERE ALCOLICI.

Utilizziamo cookie per migliorare l'utilizzo del nostro sito web da parte dell'utente. Selezionando ""Enter"" accetta la nostra direttiva sui cookie e sulla protezione dei dati.